Sei piatti che entusiasmeranno anche i palati più fini

La Croazia è la terra delle mille isole, ma è anche la terra dei mille volti della gastronomia. Che siate amante della cucina tradizionale o di quella moderna, l’avventura gastronomica in Croazia soddisferà tutte le vostre aspettative… e molto più di questo!

La “peka”

La ricetta per la “peka” esiste da più di mille anni, ma viene ancora usata perché questo è il modo migliore per conservare la ricchezza dei sapori. Sotto la “peka” (campana) potete mettere tutto ciò che volete – il pesce, i granchi, i frutti di mare, la verdura, il pollo, l’agnello, il maiale, il vitello, ecc. Per cucinare bene sotto la campana bisogna essere esperti, per cui questo sapere si tramanda di generazione in generazione. La peka è saporita nella stessa misura quanto è interessante guardare la cottura. Sedetevi sull’erba, bevete un po’ di grappa fatta in casa e godete mentre attendete la vostra cena.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.1

La carpa arrosto infilzata in un ramo biforcuto

Esistono alcune centinaia di ricette popolari e modi di preparare la carpa in tutto il mondo. Tuttavia, i conoscitori ritengono che sulla riva destra del Danubio venga preparata la carpa più gustosa. Pulito, aperto, condito, infilzato sul ramo, il pesce viene arrosto per diverse ore. Alla fine c’è soltanto da procurare il saporito vino proveniente dai vicini vigneti terrazzati che scendono verso il Danubio.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.2

CROshimi

I croati hanno sorpreso i giapponesi producendo una versione migliorata del tradizionale sashimi giapponese. Si chiama CROshimi (CROatian saSHIMI). I frutti di mare più pregiati, ad esempio la coda dello scampo del Quarnero, vengono serviti su un letto di piante selvatiche aromatiche. Viene poi scelto un olio d’oliva perfetto, com’è quello dell’oliva “buža”, mentre il sommelier seleziona un eccellente vino autoctono, come il pošip dalmata, per completare l’armonia.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.3

Lo “štrukl”

Lo strudel fu inventato per gli imperatori e i generali austroungarici, ma conquistò il mondo pacificamente. Oggigiorno, lo strudel più gustoso di mangia in Croazia e si chiama štrukl. Farcito con formaggio fresco e panna acida, salato o dolce, bollito o cotto, è sempre irresistibile. Chiedetelo ad Angelina Jolie, per la quale lo štrukl è stato preparato dai cuochi croati nel ristorante della sede delle Nazioni Unite a New York.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.4

Il prosciutto crudo

I croati adorano il prosciutto crudo, tanto che ne hanno ideato due varianti perfette – quello dalmata e quello istriano. Entrambi vengono essiccati al vento di bora e maturano almeno un anno. Il prosciutto istriano viene strofinato con foglie di lauro, rosmarino, condito con pepe e aglio, mentre quello dalmata viene coperto con una miscela di farina e strutto e poi affumicato con fumo freddo. Con queste prelibatezze bisogna degustare alcuni degli eccellenti vini croati – con il prosciutto istriano il terrano, con quello dalmata il plavac mali.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.5

L’amarena (maraška)

In Dalmazia, gli abitanti di Zara si vantano da secoli dell’amarena che cresce nella loro terra, la famosa maraška, affermando che è l’amarena più buona del mondo. Gli scienziati lo hanno confermato: la maraška contiene una quantità maggiore di componenti aromatici rispetto alle altre varietà. Per godere al massimo di questo nobile frutto è utile svolgere questo rituale gastronomico: fare un sorbetto di maraška e spruzzarvi sopra un po’ di liquore di amarena, il famoso “maraschino” che gustano le famiglie reali e lo assaggiò a suo tempo pure Hitchcock. Questo magnifico dessert viene servito in una stanza nella quale è stato spruzzato un po’ di profumo di maraška.

HTZ 2016 Croatia Feeds fotke za clanak Food Snob 1.0.6

Questi sono alcuni dei mille volti della gastronomia croata. Ciascuna regione della Croazia abbonda di sapori e aromi che vi mozzeranno il fiato. Pertanto, non aspettate, ma partite già oggi per un’avventura gastronomica in tutta la Croazia. Che scegliate il continente o la costa, il vostro palato non avrà niente da ridire!