Photo by Ivo Pervan

Mille isole per mille possibilità

Ah, quanta scelta… Come scegliere la vacanza ideale su un’isola quando ne avete a disposizione più di 1.000 circondate da uno dei mari più puliti del mondo, compresa una che non è soltanto l’isola più soleggiata in Europa ma anche quella che vanta il maggior numero di esempi di patrimonio dell’Umanità tutelati dall’UNESCO a livello mondiale?

Trovate le vostre spiagge

Da dove incominciare? Dalle spiagge, naturalmente. Dalla spiaggia cult Zlatni rat sull’isola di Brač alla deliziosa e nascosta Stiniva sull’isola di Vis, proclamata la migliore spiaggia in Europa, le isole croate celano un’autentica ricchezza quando si parla di spiagge. Credevate che in Croazia non ci fossero spiagge sabbiose? Scoprite il paradiso sabbioso sull’isola di Susak interamente coperta sabbia. Gli amanti del naturismo possono scegliere tra la spiaggia di Rab, dove tutto ebbe inizio nel 1936 quando la visitò il re britannico dopo aver abdicato al trono, oppure la spiaggia dell’isola di Jerolim  di fronte a Hvar, proclamata dalla CNN la migliore spiaggia per naturisti.

Esplorate le leggende

Non dimenticate di esplorare le leggende delle isole croate: si dice che San Paolo e Ulisse naufragarono sull’isola di Mljet. Mentre siete lì visitate lo stupendo Parco Nazionale! Non dimenticatevi di andare a Lokrum, l’isolotto alle porte di Dubrovnik.

Scoprite di più sui racconti locali di sirene, fate e pirati!

 

Assaggiate il vino

Parliamo un po’ di vino e delle 130 varietà autoctone. Molte provengono esclusivamente dalle isole, incluso il “grk” a Korčula, la “vugava” di Vis, la “bogdanuša” di Hvar, il “dobričić” di Šolta e la “žlahtina” dell’isola di Krk. Dovete imparare solo una parola: živjeli! (salute!).

Godete della dieta mediterranea

Il pesce occupa un posto molto importante nella cucina, grazie alla ricchezza dei frutti dell’Adriatico, e si dice che il pesce in Croazia nuoti tre volte. La prima volta nuota nelle acque intatte dell’Adriatico, la seconda nell’olio d’oliva durante la preparazione, mentre la terza volta nuota nel vino che si beve mentre si mangia. L’alimentazione mediterranea non è stata inserita per caso nella lista del Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO. Anche le isole hanno la loro tradizione  culinaria: la “viška pogača” (focaccia di Vis), il “vitalac” di Brač e la “puhijada” sull’isola di Hvar… Non  abbuffatevi!

Innamoratevi della natura

Oltre alle incantevoli bellezze naturali come la Grotta Azzurra e quella Verde di Biševo, l’isolotto a forma di cuore di Galešnjak e tante altre, le isole croate vantano anche numerose bellezze create dall’uomo altrettanto affascinanti. Non ci dimentichiamo anche degli amanti degli animali che possono osservare i grifoni sull’isola di Cres e i delfini nell’arcipelago di Lošinj.

Bellezze mozzafiato create dall’uomo

È difficile superare l’isola Baljenac nei pressi di Sibenik, che si estende su una superficie di 0,14 chilometri quadrati e vanta un muro a secco lungo 23,36 chilometri. Non perdetevi la località inserita nella Lista del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO – la piana di Stari grad (Starogradsko polje), quindi il magnifico Monastero di Blaca nel quale si trova il pianoforte portato  da nove monaci che, si racconta, avrebbero bevuto durante il trasporto ben 56 litri di vino, la misteriosa grotta del Drago sull’isola di Brač e le grotte militari di Vis.

Unitevi alla tradizione

La tradizione? Dal carnevale di Lastovo alla processione di Pasqua a Jelsa, le isole croate conservano e rispettano in maniera particolare il loro patrimonio, per cui conviene informarsi nel locale Ufficio Turistico sulle manifestazioni che si svolgono durante il vostro soggiorno, la storia croata è profondamente radicata. Il turismo organizzato in Europa è iniziato sull’isola di Hvar nel 1868 con la fondazione “Hvar Health Society”, che ha sfruttato il potere curativo del clima che è riconosciuto anche al giorni nostri.  L’isola di Losinj è nota come l’isola della salute e della vitalità grazie al clima piacevole alle pinete e all’aria.

Viaggiare in barca

Come visitare tutto mentre vi trovate in vacanza? La Croazia vanta un efficace sistema di trasporto marittimo, molte isole sono collegate tra di loro durante tutto l’anno. I taxi-boat privati possono portarvi da un’isola all’altra, per cui pianificando bene il vostro giro potrete conoscerne la maggior parte!

L’unica domanda che rimane da fare è: su quale isola vuoi fare la tua esperienza?